News » Slot o Videogame? Entrambi

Game description:

itanowIMAGEPotere della tecnologia

Slot o videogame? La differenza è sempre più labile nel mondo dei casinò online. I software per giochi a distanza si rincorrono l’uno sull’altro per proporre nuove varianti, spesso e volentieri arricchite anche da ricchi bonus progressivi, tematica quest’ultima approfondita dal sito informativo Eslotmachine.net, specifico proprio per il mondo delle slot e annesse case da gioco online legalizzate.

Un semplice colpo di rullo per cercare di ottenere la combinazione giusta, poteva forse bastare negli anni’ 70. Non oggi. Non nel secondo decennio del XXI secolo. Vogliamo di più. Vogliamo sempre di più. Il tridimensionale è la parola vincente, e nel panorama dei giochi d’azzardo sul web, il solo gioco capace di poter sviluppare al meglio il linguaggio più modernamente tecnologico sono le slots appunto, o meglio video slot.

NetEnt e Playtech a confronto

Svedese una, inglese l’altra. Net Entertainment e Playtech sono le aziende di sviluppo software giochi a distanza migliori al mondo. Ciascuna ha il proprio linguaggio visivo.

Se la prima ha puntato maggiormente sul filone fantasy con un occhio di riguardo verso il mondo del passato (Fruit Shop, Fruit Case, Flowers) spaziando anche tra storia antica (Victorious), genere horror (Blood Suckers), fumetto (Jack Hammer) fino ai più recenti e tecnologici Robin Hood, Jack and the Beanstalk e Kings of Chicago, il software utilizzato da realtà come TitanBet e William Hill punta deciso sui supereroi Marvel diventati autentici protagonisti del grande schermo negli ultimi anni.

Il personaggio più travolgente di questi è senza dubbio Iron Man, di cui è uscita una slot per ciascuno di due film. Il 28 aprile però sbarca al cinema Iron Man 3. Che la Playtech sia già all’opera per far uscire in concomitanza un nuovo prodotto con nei simboli i nuovi protagonisti, su tutti il terribile Mandarino (Ben Kinglsey)? Lo scopriremo nei prossimi tempi.

Le tre migliori slot-videogame

1.Iron Man: volare come se si fosse Tony Stark dentro l’armatura rossa fiammante e abbattere razzi diretti verso la città, è un’esperienza a dir poco elettrizzante. Un’esperienza che fino a un decennio fa nessuno avrebbe immaginato di poter vivere giocando a una slot machine, ma semmai era una prerogativa di una consolle. Nei casinò con software Playtech oggi si può difendere il mondo previo tre simboli Iron Man apparsi ovunque nel display.

2.Blood Suckers: dopo un tour tra le creature più demoniache con calici di sangue e denti aguzzi, è il momento della riscossa quando nella fase bonus (cui si accede con almeno tre omonimi simboli dei classici ferri del mestiere del cacciatore di vampiri) ci si ritrova in una catacomba con martello e punteruolo. Più vampiri si uccideranno e più vincite si otterranno. Ma se la bara fosse vuota e uscisse un pipistrello si ritornerà alla schermata classica del gioco.

3.L’incredibile Hulk: non si può non parlare di slot-videogame senza citare il gigante verde, disponibile a 25 e 50 linee. La fase Hulk Smash game è meta prediletta per l’utenza, con il colosso arrabbiato al punto giusto e desideroso di dire due paroline ai suoi nemici sfasciando tre macchine della polizia e un elicottero in minaccioso avvicinamento.

Comments:

Leave A Comment

− 7 = 2